Quanto mai potrà valere quella piccola moneta gettata come offerta? L’anno associativo che stiamo vivendo ci indica il valore assoluto di quel dono: «tutto quanto aveva per vivere» (Marco 12,38-44). L’esperienza associativa quotidiana ci offre anche un’altra lettura di questo piccolo e personale dono: il suo diventare “tesoro” se moltiplicato per la presenza e l’offerta di ciascuno. L’Azione cattolica non è forse proprio questo? Un moltiplicatore di storie, di volti, di sorrisi, di vite vissute nella santità e donate nel servizio alle comunità. Per ciascuno di noi l’Ac è stata e continua ad essere il
tempo e il luogo in cui la gioia del Vangelo cresce nella condivisione e si moltiplica nel servizio e nel dono. Abbiamo tutti nel cuore l’incontro vissuto con papa Francesco il 30 aprile scorso in piazza a San Pietro in occasione dei 150 anni dell’Ac: di quella giornata sentiamo l’eco e vorremmo distinguere i volti e le voci dei centomila presenti arrivati da tutte le diocesi italiane per vivere insieme la festa. Quell’esperienza straordinaria è anch’essa eco delle ordinarie esperienze associative che ogni parrocchia e diocesi propone come cammino associativo. Volti, passi, storie, impegno speso nel quotidiano che moltiplicano la speranza, allargano i cuori delle nostre comunità e l’orizzonte missionario in cui siamo insieme chiamati a portare la gioia del Vangelo. Ciascuno di noi è chiamato a essere, nella fraternità, custode di quel grande tesoro di partecipazione e di popolarità che è la proposta associativa sostenendo anche attraverso lo “strumento” del 5xmille i programmi e le prospettive d’impegno dell’Ac. Ti indichiamo tre “progetti” che sono già parte della vita associativa e faranno sì che il tuo pur piccolo dono diventi insieme a quello di tanti una grande risorsa: Al vedere la stella presso la Casa Hogar Niño Dios a Betlemme, dove già una quarantina di ragazzi hanno svolto servizio di volontariato accanto a bambini disabili; Casa San Girolamo a Spello, il “polmone spirituale” di tutta l’Ac; gli appuntamenti 2018 per festeggiare ancora il 150° anniversario dell’Azione cattolica. Vorremmo dire a te, ad ogni associato, ma anche alle persone che ti sono più vicine e possono sostenere la vita associativa: Lascia il segno! …questo è davvero per il #FuturoPresente sul quale insieme, anche oggi, scommettiamo!

Monica Del Vecchio e Diego Grando
responsabili nazionali Area promozione associativa

Scarica i materiali da stampare per la tua parrocchia e la tua diocesi:

9 6 3 0 6 2 2 0 5 8 1

Progetto

150° #AcFuturoPresente

150 anni di Azione cattolica: laici associati, impegnati perché sempre più persone e famiglie trovino nell’Associazione uno spazio di accoglienza, di fraternità, di vita buona.

Progetto

Hogar Niño Dios

Al vedere la stella è il progetto con cui l’Ac sostiene economicamente ogni volontario che intenda trascorrere dieci giorni nella Casa di accoglienza Hogar Niño Dios a Betlemme, al servizio degli ultimi tra gli ultimi.

Progetto

Casa San Girolamo

Casa San Girolamo è il “polmone spirituale” dell’Ac dove fare esperienza intensa e fraterna di contemplazione, discernimento e vita spirituale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi